Diritto processuale

La competenza distrettuale del Giudice ex art. 328 co. 1 bis c.p.p. ha natura funzionale e può essere oggetto di eccezione anche a seguito di richiesta di giudizio abbreviato

La competenza distrettuale del Giudice ex art. 328 co. 1 bis c.p.p. ha natura funzionale e può essere oggetto di eccezione anche a seguito di richiesta di giudizio abbreviato Il Tribunale di Torino, sezione G.U.P., con una significativa pronuncia del 7 maggio 2019 (Giudice dr. Marson), si è pronunciata nel dirimere una interessante questione processuale in

Read More

I nuovi istituti deflattivi nel sistema penale – Atti del Convegno

I nuovi istituti deflattivi nel sistema penale – Atti del Convegno GLI ISTITUTI DEFLATTIVI NEL SISTEMA PENALE:Messa alla prova, Tenuità del fatto, Estinzione del reato per condotte riparatorie(Torino, Palazzo di Giustizia, Aula 3 – 20 giugno 2018) Moderatore Avv.  Elena PiccattiVai ai dettagli dell’evento Elenco degli interventi

Read More

Bis in idem tra truffa e bancarotta ed altre questioni rilevanti nella vicenda “quote latte”

Bis in idem tra truffa e bancarotta ed altre questioni rilevanti nella vicenda “quote latte” Nota a commento a GUP Cuneo 28.4.2017. Si chiude con la pronuncia in commento (GUP Cuneo, 28.4.2017) anche l’ultimo capitolo dell’annosa e decennale vicenda giudiziaria incentrata sulla repressione dei meccanismi fraudolenti ideati, tra la fine degli anni ’90 ed i

Read More

I limiti alla confisca per equivalente nei reati tributari

di Dott. Matteo Ferrione Articolo comparso sulla rivista BancaFinanza (aprile 2017).   Il tema della confisca dei beni che costituiscono il “profitto” o il “prezzo” di un reato è da sempre al centro del dibattito giurisprudenziale e costituisce questione di grande interesse per i risvolti che può comportare nei casi in cui un certo reato (per esempio fiscale-tributario) venga

Read More

I limiti alla confisca per equivalente nei reati tributari

di Dott. Matteo Ferrione Articolo comparso sulla rivista BancaFinanza (aprile 2017).   Il tema della confisca dei beni che costituiscono il “profitto” o il “prezzo” di un reato è da sempre al centro del dibattito giurisprudenziale e costituisce questione di grande interesse per i risvolti che può comportare nei casi in cui un certo reato (per esempio fiscale-tributario)

Read More

La confisca inflitta alla banca incorporata si trasferisce anche all’incorporante

di Avvocato Carlo Cavallo Articolo comparso sulla rivista BancaFinanza (maggio 2016). Con una recente pronuncia in tema di responsabilità dell’ente, ai sensi del D.Lgs. 231/2001, la Corte di Cassazione (sez. VI pen., sent. 11442/2016) ha stabilito che il sequestro preventivo finalizzato alla confisca, operato nei confronti della società incorporata (artt. 6 co. 5 e 19 D.Lgs. 231/2001),

Read More

LA COSTITUZIONE DEL RESPONSABILE CIVILE SI ESTENDE A TUTTE LE PARTI CIVILI

Il Tribunale di Milano ha ribadito il noto orientamento giurisprudenziale per il quale, le parti civili, intervenute successivamente alla costituzione del responsabile civile, non devono proporre un’autonoma vocatio in ius di detto responsabile poiché, risultando già parte del processo è sufficiente, che la loro domanda risarcitoria sia indirizzata nei confronti di quest’ultimo. [button_download url=https://www.studiolegalecavallo.com/wp-content/uploads/2016/02/ordinanza-responsabile-civile.pdf bottom_text=”Scarica

Read More

IL SEQUESTRO E LA BUONA FEDE DEL TERZO

di Avvocato Carlo Cavallo Articolo comparso sulla rivista BancaFinanza (marzo 2016).   In una recente sentenza, la n. 4064 del 29 gennaio del 2016 la Suprema Corte di Cassazione ha escluso che il sequestro disposto nei confronti di una società, in seguito ad una fusione per incorporazione, si estenda automaticamente alla società incorporante. La vicenda. In data

Read More

Computo del termine di custodia cautelare nei casi di sospensione per la stesura della sentenza

La Corte d’Appello di Torino si è pronunciata, recentemente, a proposito dei criteri di computo del termine cautelare di fase nella particolare ipotesi disciplinata dall’art. 304 c. 1 lett. c) c.p.p., vale a dire nei casi di sospensione per il deposito delle motivazioni della sentenza, nel caso di specie di quella di Primo Grado. La Corte territoriale, in

Read More

La Corte di Giustizia Europea in tema di prescrizione e facoltà di disapplicazione delle norme interne. Quali novità?

Con la sentenza dello scorso 8 settembre 2015, la Grande Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea (o C.G.U.E.), nella causa C-105/14 (ord. rimessione Tribunale di Cuneo), ha stabilito la facoltà del Giudice interno di disapplicare le norme nazionali in tema di prescrizione del reato laddove queste, nello stabilire il termine massimo di prescrizione conseguente all’interruzione di quest’ultima, consentano

Read More