IL D.D.L. ANTICORRUZIONE E’ LEGGE: pene più severe per i pubblici ufficiali che commettono reati contro la Pubblica Amministrazione.
Commenti disabilitati su IL D.D.L. ANTICORRUZIONE E’ LEGGE: pene più severe per i pubblici ufficiali che commettono reati contro la Pubblica Amministrazione.

IL D.D.L. ANTICORRUZIONE E’ LEGGE: pene più severe per i pubblici ufficiali che commettono reati contro la Pubblica Amministrazione.

Dott. Matteo FERRIONECollaboratore presso Studio Legale Avv. Carlo CavalloBREVI NOTE A MARGINE DELLE MODIFICHE DEI REATI CONTRO LA P.A. INTRODOTTE CON IL D.D.L. N. 3008 DEL 2015.Download La Camera dei Deputati, nella seduta dello scorso 21 maggio 2015, ha approvato in via defin ...
More...
Read more →
Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.
Commenti disabilitati su Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.

Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.

Il Tribunale di Asti, con una decisione senz'altro pionieristica, ha stabilito che la decisione di non punibilità per particolare tenuità del fatto, possa essere assunta anche in sede pre-dibattimentale, pur senza il consenso ed, ...
More...
Read more →
Pene più elevate per i reati di corruzione e falso in bilancio. Approvato definitivamente il disegno di legge.
Commenti disabilitati su Pene più elevate per i reati di corruzione e falso in bilancio. Approvato definitivamente il disegno di legge.

Pene più elevate per i reati di corruzione e falso in bilancio. Approvato definitivamente il disegno di legge.

Approvata definitivamente dalla Camera la proposta di legge che introduce nuove disposizioni in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, di associazione di tipo mafioso e di falso in bilancioDownloadDownloadArticolo di Tommaso Trinchera (da www.penale ...
More...
Read more →
La riforma dei reati ambientali. Compaiono nuove ipotesi di illecito per gli enti ex d.lgs. 231/2001
Commenti disabilitati su La riforma dei reati ambientali. Compaiono nuove ipotesi di illecito per gli enti ex d.lgs. 231/2001

La riforma dei reati ambientali. Compaiono nuove ipotesi di illecito per gli enti ex d.lgs. 231/2001

Il Senato ha approvato in data 19 maggio 2015, in via definitiva, il Disegno di legge A.S. n. 1345-B "Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente". Sinteticamente, il provvedimento in esame, che si compone di tre articoli, nel confermare le contravvenzioni previste dal Cod ...
More...
Read more →
Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore
Commenti disabilitati su Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore

Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore

Il Tribunale di Aosta, in persona del Giudice per le indagini preliminari, è stato chiamato a pronunciarsi, in un procedimento condotto con il rito abbreviato, sulla responsabilità penale del datore di lavoro, amministratore delegato di una s.r.l. impegnata nel settore del consol ...
More...
Read more →
MONTE DEI PASCHI DI SIENA: CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER GLI EX VERTICI DI BANCA MPS E NOMURA
Commenti disabilitati su MONTE DEI PASCHI DI SIENA: CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER GLI EX VERTICI DI BANCA MPS E NOMURA

MONTE DEI PASCHI DI SIENA: CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER GLI EX VERTICI DI BANCA MPS E NOMURA

di Carlo CAVALLOAvvocato in TorinoArticolo comparso sulla rivista BancaFinanza (giugno 2015)False comunicazioni sociali e manipolazione del mercato: sono queste le ipotesi di reato in relazione alle quali la Procura della Repubblica di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per gli ...
More...
Read more →
Le nuove disposizioni in tema di misure cautelari
Commenti disabilitati su Le nuove disposizioni in tema di misure cautelari

Le nuove disposizioni in tema di misure cautelari

A cura dell'Ufficio del Massimario della Corte di CassazioneRelazione a firma dei consiglieri Vittorio PazienzaGiorgio Fidelbo, avente ad oggetto le modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali
More...
Read more →
Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione
Commenti disabilitati su Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione

Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione

di Luigi Santangelo - da www.penalecontemporaneo.it   Nota a Tribunale di Brescia, sent. 20 febbraio 2015 (dep. 24 febbraio 2015) n. 692, giud. Micucci.DownloadL'interruzione della prescrizione nel processo a carico dell'ente a norma del d.lgs. 231/2001: rileva la ...
More...
Read more →
La responsabilità degli enti da reato ex D.Lgs. 231/2001
Commenti disabilitati su La responsabilità degli enti da reato ex D.Lgs. 231/2001

La responsabilità degli enti da reato ex D.Lgs. 231/2001

di Avv. Carlo Cavallo Lezione presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Torino, in data 28 aprile 2015, dal titolo “La responsabilità degli enti da reato ex D.Lgs. 231/2001”Download ...
More...
Read more →
LIBERAZIONE ANTICIPATA SPECIALE, REATI OSTATIVI E “SCIOGLIMENTO DEL CUMULO”
Commenti disabilitati su LIBERAZIONE ANTICIPATA SPECIALE, REATI OSTATIVI E “SCIOGLIMENTO DEL CUMULO”

LIBERAZIONE ANTICIPATA SPECIALE, REATI OSTATIVI E “SCIOGLIMENTO DEL CUMULO”

di Massimo Ruaroda www.penalecontemporaneo.itLA GIURISPRUDENZA DI MERITO PRENDE LE DISTANZE DALLE APERTURE DELLA SUPREMA CORTE IN TEMA DI LIBERAZIONE ANTICIPATA SPECIALE ED ESECUZIONE CUMULATIVA DI PENE.Nota a Tribunale di Sorveglianza di Torino, ord., 10 febbraio ...
More...
Read more →
In tema di riparazione per ingiusta detenzione: presupposti e criteri di quantificazione
Commenti disabilitati su In tema di riparazione per ingiusta detenzione: presupposti e criteri di quantificazione

In tema di riparazione per ingiusta detenzione: presupposti e criteri di quantificazione

Dott. Matteo FERRIONE - Praticante presso Studio Legale Cavallo (Torino)In tema di riparazione per ingiusta detenzione la giurisprudenza è concorde nel ritenere l’istituto di cui agli artt. 314 e ss. c.p.p una forma di indennizzo (e non di risarcimento), deriv ...
More...
Read more →
USURA, AUTORICICLAGGIO E RESPONSABILITA’ DELL’ENTE
Commenti disabilitati su USURA, AUTORICICLAGGIO E RESPONSABILITA’ DELL’ENTE

USURA, AUTORICICLAGGIO E RESPONSABILITA’ DELL’ENTE

di Carlo CAVALLOAvvocato in TorinoArticolo comparso sulla rivista BancaFinanza (maggio 2015)La delicata questione concernente l’usura correlata all’esecuzione dei contratti di mutuo bancario continua ad essere di pressante attualità.Recentemente si è avuta notizia di una rich ...
More...
Read more →
Autoriciclaggio e responsabilità degli enti da reato (d.lgs. 231/2001)
Commenti disabilitati su Autoriciclaggio e responsabilità degli enti da reato (d.lgs. 231/2001)

Autoriciclaggio e responsabilità degli enti da reato (d.lgs. 231/2001)

Avv. Carlo CAVALLOLA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DEGLI ENTI DA REATO IN RELAZIONE AL NUOVO DELITTO DI AUTORICICLAGGIO: PROFILI APPLICATIVI E CRITICITA'Intervento al Convegno "Autoriciclaggio, d.lvo 231/01, voluntary disclosure: svolta di ...
More...
Read more →
Sentenza Fincantieri Palermo: la Cassazione torna a occuparsi di amianto
Commenti disabilitati su Sentenza Fincantieri Palermo: la Cassazione torna a occuparsi di amianto

Sentenza Fincantieri Palermo: la Cassazione torna a occuparsi di amianto

da www.penalecontemporaneo.itDopo la discussa decisione sul caso Eternit, la Cassazione torna nuovamente a occuparsi dell'amianto; stavolta, però, lo fa nell'ambito di un processo caratterizzato da un impianto accusatorio più tradizionale, interamente imperniato sui delit ...
More...
Read more →
In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro
Commenti disabilitati su In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro

In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro

Il Tribunale di Torino pronuncia sentenza di assoluzione in un caso relativo all'imputazione per lesioni colpose (art. 590 c.p.) a carico del Direttore-lavori di un cantiere; l'episodio concerneva l'infortunio subito da un operaio che, nell'atto di eseguire le proprie mansioni, ve ...
More...
Read more →
Il rifiuto a sottoporsi a test alcolemico dovuto a patologia asmatica non è penalmente rilevante
Commenti disabilitati su Il rifiuto a sottoporsi a test alcolemico dovuto a patologia asmatica non è penalmente rilevante

Il rifiuto a sottoporsi a test alcolemico dovuto a patologia asmatica non è penalmente rilevante

Il Tribunale di Torino si esprime in favore dell'imputato in un caso di rifiuto a sottoporsi ad accertamento alcolemico. Il fatto, accertato dalla Polizia Municipale, che aveva dato origine alla vicenda processuale, originava da un sinistro stradale in cui la conducente di uno de ...
More...
Read more →
Il valore probatorio della testimonianza e l’identificazione dei sospettati: una pronuncia di assoluzione per il reato di furto.
Commenti disabilitati su Il valore probatorio della testimonianza e l’identificazione dei sospettati: una pronuncia di assoluzione per il reato di furto.

Il valore probatorio della testimonianza e l’identificazione dei sospettati: una pronuncia di assoluzione per il reato di furto.

Il Tribunale di Torino, con sentenza del 10 marzo 2015, ha assolto due coimputati per il reato di furto con la formula di cui all'art. 530 primo comma c.p.p., dopo aver svolto un sintetico ma altrettanto chiaro ragionamento sui criteri valutativi della testimonianza (resa, ...
More...
Read more →
Il Tribunale di Torino si esprime su un caso di maltrattamenti a scuola
Commenti disabilitati su Il Tribunale di Torino si esprime su un caso di maltrattamenti a scuola

Il Tribunale di Torino si esprime su un caso di maltrattamenti a scuola

Il Tribunale di Torino, Sezione dei Giudici per l'udienza preliminare, dispone non luogo a procedere, all'esito dell'udienza preliminare nei confronti di alcuni insegnanti di Scuola Secondaria, tratti a giudizio con l'accusa di falso e maltrattamenti (art. 572 c.p.) nei confronti ...
More...
Read more →
Recenti orientamenti della Corte di Cassazione in materia penale
Commenti disabilitati su Recenti orientamenti della Corte di Cassazione in materia penale

Recenti orientamenti della Corte di Cassazione in materia penale

RASSEGNA DELLA GIURISPRUDENZA DI LEGITTIMITA’ - GLI ORIENTAMENTI DELLE SEZIONI PENALI Anno 2014Scarica qui il documento completoDownload  ...
More...
Read more →
La Corte d’Appello di Torino riqualifica il reato di tentato omicidio in rissa aggravata
Commenti disabilitati su La Corte d’Appello di Torino riqualifica il reato di tentato omicidio in rissa aggravata

La Corte d’Appello di Torino riqualifica il reato di tentato omicidio in rissa aggravata

Con una decisione storica la Corte d'Appello di Torino riqualifica il reato di tentato omicidio in quello di rissa aggravata, rideterminando le pene inflitte dal Primo Giudice.Download ...
More...
Read more →
Page 5 of 8« First...34567...Last »