Il Tribunale di Torino pronuncia sentenza di assoluzione in un caso relativo all’imputazione per lesioni colpose (art. 590 c.p.) a carico del Direttore-lavori di un cantiere; l’episodio concerneva l’infortunio subito da un operaio che, nell’atto di eseguire le proprie mansioni, veniva investito da una fiammata, riportando lesioni personali (ustioni di primo e secondo grado) con prognosi superiore ai 40 giorni.

More...