Vittorio Anania
Giudice presso il Tribunale di Palermo con funzioni di GIP


Intervento al Convegno di Formazione decentrata Magistrati della Corte di Appello di Palermo – Palermo, 12 marzo 2013

Nel diritto penale il livello della colpa attiene in via principale alla graduazione della pena dovendosi al riguardo rammentare che l’art. 133 co. 1° n. 3) c.p.p. prevede espressamente il “grado della colpa” tra gli indici di commisurazione cui il giudice deve adeguarsi per stabilire, negli ambiti del potere discrezionale, l’entità della sanzione penale.

More...