Merito

AVV. CAVALLO » Merito

Il Tribunale di Torino delinea la nozione di “atti sessuali” in una ipotesi di minore gravità
Commenti disabilitati su Il Tribunale di Torino delinea la nozione di “atti sessuali” in una ipotesi di minore gravità

Il Tribunale di Torino delinea la nozione di “atti sessuali” in una ipotesi di minore gravità

Nota a Sentenza Trib. Torino, Sez. G.I.P., ud. 2.3.2018Si segnala il recente intervento della decisione in commento (che si pubblica qui per estratto) in un peculiare caso di violenza sessuale perpetrata su un mezzo di trasporto pubblico mediante atti masturbatori del soggetto agente.Due i passaggi ...
More...
Read more →
Festeggiamenti in un locale: l’esercente risponde delle lesioni cagionate a un cliente
Commenti disabilitati su Festeggiamenti in un locale: l’esercente risponde delle lesioni cagionate a un cliente

Festeggiamenti in un locale: l’esercente risponde delle lesioni cagionate a un cliente

Nota a Sentenza (Giudice di Pace di Torino 19.2.2018, n. 133)Degno di nota il recente pronunciamento del Giudice di Pace di Torino, chiamato a valutare la posizione degli imputati, accusati di aver cagionato lesioni colpose nel corso dei festeggiamenti di capodanno in un esercizio pubblico.Vittima d ...
More...
Read more →
Diffamazione ed esercizio del diritto di critica politica: interessante pronuncia del Tribunale di Cuneo
Commenti disabilitati su Diffamazione ed esercizio del diritto di critica politica: interessante pronuncia del Tribunale di Cuneo

Diffamazione ed esercizio del diritto di critica politica: interessante pronuncia del Tribunale di Cuneo

Nota a Trib. Cuneo, Sez. GIP, Ord. 12 febbraio 2018, Giud. Caveglio, imp. F.Con una sintetica ma incisiva pronuncia, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Cuneo ha accolto l'istanza di archiviazione formulata dal Pubblico Ministero nei confronti di un giornalista che, nel redigere ...
More...
Read more →
Omicidio colposo da esposizione professionale ad amianto: un’altra assoluzione dal Tribunale di Milano
Commenti disabilitati su Omicidio colposo da esposizione professionale ad amianto: un’altra assoluzione dal Tribunale di Milano

Omicidio colposo da esposizione professionale ad amianto: un’altra assoluzione dal Tribunale di Milano

Nota a Trib. Milano, Sez. IX, Sent. 15 giugno 2017, Giud. Luerti, imp. B. e altriIl Tribunale di Milano, con una pronuncia degna di nota per la completezza e il rigore metodologico della motivazione adottata, torna ad occuparsi del tema delle morti da esposizione professionale ad am ...
More...
Read more →
Bis in idem tra truffa e bancarotta ed altre questioni rilevanti nella vicenda “quote latte” (nota di commento a GUP Cuneo 28.4.2017)
Commenti disabilitati su Bis in idem tra truffa e bancarotta ed altre questioni rilevanti nella vicenda “quote latte” (nota di commento a GUP Cuneo 28.4.2017)

Bis in idem tra truffa e bancarotta ed altre questioni rilevanti nella vicenda “quote latte” (nota di commento a GUP Cuneo 28.4.2017)

Si chiude con la pronuncia in commento (GUP Cuneo, 28.4.2017) anche l'ultimo capitolo dell'annosa e decennale vicenda giudiziaria incentrata sulla repressione dei meccanismi fraudolenti ideati, tra la fine degli anni '90 ed i primi anni 2000, per arginare illegalmente il sis ...
More...
Read more →
Per il contratto di finanziamento a tassi usurari rispondono i vertici della banca

Per il contratto di finanziamento a tassi usurari rispondono i vertici della banca

di Dott. Matteo FerrioneArticolo comparso sulla rivista BancaFinanza (marzo 2017). Con la recente pronuncia del 2 febbraio 2017, n. 4961, la Corte di Cassazione ha confermato la decisione del Tribunale di Asti – Sezione del Giudice per l’udienza preliminare ...
More...
Read more →
Limiti alla responsabilità della banca per il trattamento illecito dei dati personali

Limiti alla responsabilità della banca per il trattamento illecito dei dati personali

di Avv. Carlo CavalloArticolo comparso sulla rivista BancaFinanza (febbraio 2017). Con una recentissima pronuncia di merito (Trib. Civ. Bari, sez. Rutigliano, 5639/16), la giurisprudenza è tornata sull’annosa questione della responsabilità dell’is ...
More...
Read more →
Rilevanza del concorso omissivo nei reati di violenza sessuale e maltrattamenti perpetrati dal coniuge
Commenti disabilitati su Rilevanza del concorso omissivo nei reati di violenza sessuale e maltrattamenti perpetrati dal coniuge

Rilevanza del concorso omissivo nei reati di violenza sessuale e maltrattamenti perpetrati dal coniuge

La Corte d'Appello di Torino, all'esito di una interessante e complessa vicenda di presunti maltrattamenti e atti di violenza carnale perpetrati da un padre verso la propria figlia minore ha accolto, con la Sentenza che qui si riporta, le prospettazioni as ...
More...
Read more →
Limiti alla responsabilità della banca per il trattamento illecito dei dati personali
Commenti disabilitati su Limiti alla responsabilità della banca per il trattamento illecito dei dati personali

Limiti alla responsabilità della banca per il trattamento illecito dei dati personali

di Avv. Carlo CavalloArticolo comparso sulla rivista BancaFinanza (febbraio 2017). Con una recentissima pronuncia di merito (Trib. Civ. Bari, sez. distaccata Rutigliano, Sent. 5639/2016), la giurisprudenza è tornata sull’annosa questione della responsabilità ...
More...
Read more →
LA COSTITUZIONE DEL RESPONSABILE CIVILE SI ESTENDE A TUTTE LE PARTI CIVILI
Commenti disabilitati su LA COSTITUZIONE DEL RESPONSABILE CIVILE SI ESTENDE A TUTTE LE PARTI CIVILI

LA COSTITUZIONE DEL RESPONSABILE CIVILE SI ESTENDE A TUTTE LE PARTI CIVILI

Il Tribunale di Milano ha ribadito il noto orientamento giurisprudenziale per il quale, le parti civili, intervenute successivamente alla costituzione del responsabile civile, non devono proporre un’autonoma vocatio in ius di detto responsabile poiché, risultando già parte del processo è suffic ...
More...
Read more →
Prevenzione e nesso causale in un caso di infortunio sul lavoro
Commenti disabilitati su Prevenzione e nesso causale in un caso di infortunio sul lavoro

Prevenzione e nesso causale in un caso di infortunio sul lavoro

Con sentenza n. 421/2015 del 5.5.2015 (dep. 20.5.2015), la Corte d'Appello di Torino pronunciava sentenza di assoluzione con formula "perché il fatto non sussiste", così riformando la sentenza di Primo Grado con cui l'imputato, datore di lavoro, era stato ricono ...
More...
Read more →
Computo del termine di custodia cautelare nei casi di sospensione per la stesura della sentenza
Commenti disabilitati su Computo del termine di custodia cautelare nei casi di sospensione per la stesura della sentenza

Computo del termine di custodia cautelare nei casi di sospensione per la stesura della sentenza

La Corte d'Appello di Torino si è pronunciata, recentemente, a proposito dei criteri di computo del termine cautelare di fase nella particolare ipotesi disciplinata dall'art. 304 c. 1 lett. c) c.p.p., vale a dire nei casi di sospensione per il deposito delle motivazioni della se ...
More...
Read more →
Olivetti: non luogo a procedere per undici consiglieri di amministrazione
Commenti disabilitati su Olivetti: non luogo a procedere per undici consiglieri di amministrazione

Olivetti: non luogo a procedere per undici consiglieri di amministrazione

Con la sentenza n. 164/2015 il Tribunale di Ivrea, sezione Giudici per l'Udienza Preliminare (udienza del 5 ottobre 2015), ha dichiarato il non luogo a procedere nei confronti di undici consiglieri di amministrazione dell'azienda che fu di Adriano Olivetti, accusati a vario titolo di omicidio colpos ...
More...
Read more →
Il dolo di calunnia va escluso qualora il denunciante abbia la ragionevole consapevolezza di essere vittima di un reato
Commenti disabilitati su Il dolo di calunnia va escluso qualora il denunciante abbia la ragionevole consapevolezza di essere vittima di un reato

Il dolo di calunnia va escluso qualora il denunciante abbia la ragionevole consapevolezza di essere vittima di un reato

Con una recente decisione, il Tribunale di Torino, Sezione dei Giudici dell'Udienza Preliminare, si è pronunciato su un'accusa di calunnia scaturita in seguito ad un'articolata vicenda avente ad oggetto la stipula di più contratti per l'assicurazione sanitaria. In relazione a q ...
More...
Read more →
Il Tribunale di Torino traccia il discrimine fra peculato e truffa ai danni dell’ente pubblico
Commenti disabilitati su Il Tribunale di Torino traccia il discrimine fra peculato e truffa ai danni dell’ente pubblico

Il Tribunale di Torino traccia il discrimine fra peculato e truffa ai danni dell’ente pubblico

Con una recentissima decisione, il Giudice per le Indagini preliminari presso il Tribunale di Torino, in un interessante caso di distrazione di fondi dalle casse di un Istituto scolastico, si è pronunciato tracciando il discrimine tra il reato di peculato - giudicato non configurabile nel ...
More...
Read more →
La valutazione dell’interesse o vantaggio in tema di responsabilità dell’ente ex d.lgs. 231/2001 nei reati colposi
Commenti disabilitati su La valutazione dell’interesse o vantaggio in tema di responsabilità dell’ente ex d.lgs. 231/2001 nei reati colposi

La valutazione dell’interesse o vantaggio in tema di responsabilità dell’ente ex d.lgs. 231/2001 nei reati colposi

di Avv. Nicola Menardo (da www.giurisprudenzapenale.com  link all'articolo originale)Nota a Trib. Trento, 18 marzo 2015 (ud. 12 marzo 2015)DownloadLa decisione in commento (di cui qui sopra è disponibile il download) appare di particolare interesse poiché affronta un tema tant ...
More...
Read more →
Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.
Commenti disabilitati su Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.

Il Tribunale di Asti in tema di particolare tenuità del fatto: la causa di proscioglimento opera anche in assenza del consenso del P.M.

Il Tribunale di Asti, con una decisione senz'altro pionieristica, ha stabilito che la decisione di non punibilità per particolare tenuità del fatto, possa essere assunta anche in sede pre-dibattimentale, pur senza il consenso ed, ...
More...
Read more →
Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore
Commenti disabilitati su Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore

Il dovere di sorveglianza del datore di lavoro non può spingersi a comprendere ciascuna minuta condotta del lavoratore

Il Tribunale di Aosta, in persona del Giudice per le indagini preliminari, è stato chiamato a pronunciarsi, in un procedimento condotto con il rito abbreviato, sulla responsabilità penale del datore di lavoro, amministratore delegato di una s.r.l. impegnata nel settore del consol ...
More...
Read more →
Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione
Commenti disabilitati su Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione

Prescrizione dell’illecito dell’ente (D.Lgs. 231/2001): rileva la data di notifica della contestazione

di Luigi Santangelo - da www.penalecontemporaneo.it   Nota a Tribunale di Brescia, sent. 20 febbraio 2015 (dep. 24 febbraio 2015) n. 692, giud. Micucci.DownloadL'interruzione della prescrizione nel processo a carico dell'ente a norma del d.lgs. 231/2001: rileva la ...
More...
Read more →
In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro
Commenti disabilitati su In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro

In tema di responsabilità del Direttore dei lavori in un caso di infortunio sul lavoro

Il Tribunale di Torino pronuncia sentenza di assoluzione in un caso relativo all'imputazione per lesioni colpose (art. 590 c.p.) a carico del Direttore-lavori di un cantiere; l'episodio concerneva l'infortunio subito da un operaio che, nell'atto di eseguire le proprie mansioni, ve ...
More...
Read more →
Page 1 of 212